Bandi

Green communities

Avviso pubblico per la presentazione di Proposte di intervento per la realizzazione di piani di sviluppo di Green Communities da finanziare nell’ambito del PNRR, Missione 2 – Rivoluzione verde e Transizione ecologica, Componente 1 – Economia circolare e agricoltura sostenibile (M2C1), Investimento 3.2 Green Communities, finanziato dall’Unione europea – Next Generation EU

Dotazione finanziaria

Le risorse disponibili per il presente avviso ammontano complessivamente ad euro 129.000.000.
Le risorse disponibili sono ripartite tra le Regioni e le Provincie autonome.
Sono ammessi cofinanziamenti pubblici, comunitari, nazionali o regionali, nel rispetto del vincolo del doppio finanziamento ex art. 9 del Regolamento (UE) 2021/241.
Ai sensi dell’art. 2 comma 6 bis D.L. 31/05/2021 n.77, il 40% delle risorse di cui al presente avviso è riservato a soggetti attuatori delle otto regioni del Mezzogiorno (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia.

Finalità e ambito di applicazione dell’intervento finanziario

Il presente avviso è finalizzato a promuovere lo sviluppo delle Green Communities mediante il finanziamento di almeno 30 piani di sviluppo di Green Communities nelle forme e nei modi previsti dal presente avviso.

Le Green Communities sono comunità locali, tra loro coordinate e/o associate, che intendono sfruttare in modo equilibrato le risorse principali di cui dispongono e che saranno finanziate nella realizzazione di piani di sviluppo sostenibili dal punto di vista energetico, ambientale, economico e sociale.

Finanziamento concedibile ai Progetti per la realizzazione di piani di sviluppo di Green Communities

Saranno finanziati Progetti per la realizzazione di piani di sviluppo di almeno 30 Green Communities di importo minimo del contributo concedibile (comprensivo di IVA) pari ad euro 2.000.000,00 (euro duemilioni/00), ed importo massimo concedibile pari ad euro 4.300.000,00 (euro quattromilionietrecentomila/00) ciascuno, nei limiti dell’importo della ripartizione finanziaria regionale di cui alla tabella A allegata al corrente avviso.

Il finanziamento è concesso nella forma del contributo a fondo perduto ed è pari al 100% delle spese ammissibili nei limiti dei massimali.

Scadenza e termini di realizzazione del Progetto

Scadenza: 16 agosto 2022.

Il Progetto, in tutte le sue componenti progettuali e di interventi, dovrà essere interamente realizzato e completato entro il termine perentorio del 31 marzo 2026.

Clicca sulla scheda per scaricarla

Contattaci

Contattaci tramite il modulo